Saluto al Sole Yoga

Il Saluto al Sole Yoga è una serie di 12 Asana che dovrebbe essere eseguito al momento del sorgere del sole, per poter meglio sfruttare l’energia solare presente in quel momento. Lo scopo di questa sequenza, oltre a quello devozionale nei confronti del sole appunto, è quello di sciogliere ed allungare la muscolatura, le articolazioni e la colonna vertebrale. È consigliato svolgere un “Saluto al Sole Yoga” prima di una sessione di Yoga.

Il Saluto al Sole Sequenza

Se hai appena cominciato, tieni questa pagina per quando avrai già praticato più semplici e preparatori esercizi per qualche giorno. In questo modo non sovraccaricherai le tue sessioni di Yoga con troppe cose da fare.
Di seguito trovi le 12 posizioni del Saluto al Sole Yoga. Clicca sull’immagine per ingrandirla.

Yoga a Trento - Saluto al Sole Yoga

Saluto al Sole Video

Ecco un video indiano originale su come eseguire al meglio questo esercizio. Il parlato forse non è molto comprensibile, ma i movimenti delle persone che svolgono l’esercizio rendono ben chiara l’idea.

Vediamo ora insieme i vari passaggi del Saluto al Sole Yoga:

Nella prima posizione, con le mani unite a centro petto e gli occhi chiusi, prendi consapevolezza di tutto il tuo corpo. Svuota la mente dai pensieri e rilascia tutte le tensioni. Poi dolcemente continua con le posizioni successive.

Nella seconda posizione, inspirando allunga le braccia sopra la testa tenendo le braccia separate più o meno alla larghezza delle spalle.

Inarcua la testa, le braccia e la parte superiore del busto all’indietro senza forzare più di tanto.

Nella terza posizione, espirando fai una flessione in avanti e se riesci tocca il pavimento con le dita delle mani o addirittura i palmi ai lati dei piedi. Se ti è possibile puoi portare la fronte a toccare le ginocchia.

Nella quarta posizione, inspirando metti i palmi delle mani al pavimento accanto ai piedi e fai uno stiramento della gamba destra senza forzare. Contemporaneamente piega il ginocchio sinistro mantenendo la pianta del piede sinistro al pavimento. Le braccia sono distese verso il pavimento toccandolo, in modo da dare stabilità ed equilibrio. La testa e la schiena sono leggermente piegate all’indietro.

Nella quinta posizione, espirando mettendo i due piedi vicini solleva i glutei, braccia dritte e mani al pavimento. Testa abbassata verso il suolo. Fai in modo di assumere una posizione da triangolo. I talloni devono possibilmente toccare il pavimento.

Nella sesta posizione, porta le ginocchia, il petto ed il mento al pavimento. In questa posizione non c’è respirazione.

Nella settima posizione, inspirando, le pelvi ed i fianchi sono al pavimento, inarca la schiena all’indietro portando il petto in avanti. Testa leggermente piegata all’indietro.

L’ottava posizione, in pratica ripete la quinta posizione.

La nona posizione, è in sostanza come la quarta.

La decima posizione, è in pratica come la terza posizione.

L’undicesima posizione, è in pratica come la seconda posizione.

La dodicesima posizione,  è in pratica come la prima posizione.

Saluto al Sole Benefici

I benefici nella pratica del saluto al sole yoga sono davvero innumerevoli. Solo per citarne alcuni si può dire che stimola ed equilibria le funzioni degli organi e degli apparati.

E’ ottimo per le funzioni circolatorie, endocrine, digestive e respiratorie.

Influenza beneficamente importantissime ghiandole quali la pineale e l’ipotalamo.

Facilita l’espulsione dell’anidride carbonica e permette un miglior assorbimento di ossigeno che arricchisce il sangue che fluisce al cervello.

Permette lo sviluppo di una maggiore consapevolezza psicofisica.

Saluto al Sole Yoga: Controindicazioni

Non praticare il Saluto al Sole Yoga se hai febbre o se sei in uno stato di infiammazione acuta perchè potrebbe esserci uno sviluppo di tossine nel corpo.

Il Saluto al Sole è sconsigliato a chi soffre di pressione alta, chi ha problemi cardiovascolari, chi ha avuto un ictus, chi ha ernie discali.

Chi invece ha precarie condizioni della colonna vertebrale è meglio che consulti un buon medico (e che se ne intenda di Yoga) prima di cominciare questa pratica.

Un’altra fonte dove trovare informazioni sul Saluto al Sole Yoga è qui.

Per inviarmi un messaggio clicca qui
Inserisci il tuo commento qua in basso. Sarà un piacere leggerlo e risponderti. (Come inserisco un commento?)