Yoga-a-Trento-Ranjit-Maharaj-La-Luce-Della-Conoscenza

Ranjit Maharaj – La Luce Della Conoscenza

La Luce Della Conoscenza – “Dialoghi sulla realtà Suprema a la libertà dall’illusione”

Nei dialoghi riportati in questo libro, risalenti al periodo compreso tra l’estate del 1996 e il gennaio del 1999, Ranjit Maharaj espone l’essenza dell’Insegnamento ricevuto dal suo Maestro. Lo fa con estrema semplicità e immediatezza, usando esempi tratti dalla vita quotidiana e rifuggendo da complicazioni concettuali.

(altro…)

Yoga-a-Trento-Jiddu-Khrishnamurti-Videoteca-DVD-VHS

Jiddu Krishnamurti Video – Discorsi in DVD e VHS

Jiddu Krishnamurti Video sono raccolte dei talk di krishnamurti fatti nel 1983, 1984 e 1985 a Saanen (una piccola regione della Svizzera a sud di Berna). In questi Krisnhamurti Video, della durata di oltre 1 ora cadauna, vengono affrontati temi che potrebbero scomodare i pensieri di ognuno di noi. Argomenti come la sicurezza psicologica, il futuro dell’umanità, l’ascolto, la meditazione, l acondivisione del genere umano, la responsabilità, e così via.

Jiddu Krishnamurti video sono una collezione di filmati tutti da guardare ed ascoltare, doppiati in italiano (non c’è una legenda da leggere tutto il tempo!).

(altro…)

Yoga-a-Trento-Jiddu-Khrishnamurti-La-Paura-Distrugge-Amore

Jiddu Krishnamurti – La Paura Distrugge l’amore

La Paura Distrugge l’amore

La Paura Distrugge l’amore – “Per indagare l’amore dobbiamo chiederci che cos’è l’energia. Che cos’è l’energia, la sua origine, la sua fonte? Come ha avuto inizio, chi l’ha creata? C’è un’energia che non sia contenuta nella conoscenza?

Qual è l’origine della paura?

Può esistere amore dove c’è paura? Che posto hanno nella mia vita la morte, la sofferenza, il dolore l’ansia, la solitudine?

Che cosa ha a che fare la sofferenza con il tempo? L’esperienza, la conoscenza, il pensiero, non sono forse limitati?

Non viviamo forse di pensiero?

La coscienza non è forse costituita dal suo contenuto?

Siamo veramente degli individui?

La morte è la fine di ogni attaccamento?

Potete sperimentarla ogni giorno? “

La Paura Distrugge l’amore – J. Krishnamurti, a 91 anni e poco più di un mese prima della sua morte, davanti ad un vasto pubblico che lo ascolta, con chiarezza cristallina, porta la gente ad uno spettacolare viaggio di indagine, di ricerca, di riflessione.

Ebook – Pagine: 35

“Questa non è una conferenza, non’è per istruire, guidare o aiutare.

Sarebbe troppo stupido…, perchè abbiamo avuto tutti i tipi di aiuto, per generazioni e generazioni, e siamo quello che siamo ora.

Dobbiamo cominciare da quello che siamo ora non da quello che siamo stati nel passato o da quello che saremo in futuro.

Quello che saremo in futuro è ciò che siamo ora. Quello che siamo ora, la nostra avidità, l’invidia, la gelosia…, le nostre grandi superstizioni, il nostro desiderio di adorare qualcuno e dire: “Lei è un uomo santo” e tutte quelle stupidaggini. Perciò questa non è una conferenza, non è un intrattenimento, non è un qualcosa da accettare o negare, ma stiamo parlando come due amici… se vi va, o due nemici sul confine. Ma stiamo parlando insieme. Perciò dovete far lavorare il vostro cervello, guidarlo, forzarlo, pensarci.”

J. Krishnamurti

Per inviarmi un messaggio clicca qui
Inserisci il tuo commento qua in basso. Sarà un piacere leggerlo e risponderti. (Come inserisco un commento?)
Yoga-a-Trento-Jiddu-Khrishnamurti-Una-Scuola-per-la-Vita

Jiddu Krishnamurti – Una Scuola per la Vita

Una scuola per la vita

Una Scuola per la Vita – J. Krishnamurti è nato l’11 maggio 1985 a Madanapalle, vicino a Madras, nell’India meridionale, ed è morto a Ojai in California il 17 febbraio 1986. Per più di sessant’anni le sue parole non hanno fatto altro che indicare agli esseri umani la necessità di scoprire un’azione non toccata, non condizionata dal pensiero, un’azione che contiene in se stessa l’intelligenza della compassione e l’immensità della libertà.  Krishnamurti ha sempre rivolto una particolare attenzione al problema dell’educazione dei giovani e in questo libro troviamo scritte queste sue parole:

(altro…)

Yoga-a-Trento-Jiddu-Khrishnamurti-La-Fine-del-dolore

Jiddu Krishnamurti – La fine del Dolore

La fine del Dolore – Discorsi a Saanen nel  1980

La fine del Dolore – Jiddu Krishnamurti è nato l’11 maggio 1895 a Madanapalle, vicino a Madras, nell’India meridionale.

Nel 1909 venne adottato dalla signora Annie Besant, presidentessa della Società Teosofica, che aveva la sua sede centrale ad Adyar, in India. La signora Besant e il teosofo C.W. Leadbeater erano convinti che Krishnamurti fosse la persona adatta ad incarnare in sé l’Istruttore del mondo che doveva manifestarsi tra le genti.

(altro…)

Yoga-a-Trento-Jiddu-Khrishnamurti-Il-Libro-della-Vita

Juddu Krishnamurti – Il Libro della Vita

Il Libro della Vita – Meditazioni quotidiane con Krishnamurti

Il Libro della Vita – Krishnamurti sostiene che la verità deve essere trovata vivendo. Il libro della vita contiene 365 meditazioni quotidiane.

Ogni tema viene sviluppato per sette giorni e viene fatta luce su 52 temi, tra i quali la libertà, la trasformazione dell’essere umano, la piena consapevolezza. Per chiunque si sia accostato alla saggezza e alla spiritualità di questo Essere straordinario, il libro della vita rappresenta un gioiello da scoprire giorno per giorno.

“La sofferenza non appartiene nè a voi nè a me. La vostra sofferenza personale è diversa dalla mia sofferenza o dalla sofferenza di un uomo che vive in Asia, in America, o in Russia? Le circostanze le situazioni possono variare, ma essenzialmente la sofferenza di un altro non è diversa dalla mia o dalla vostra. La sofferenza è sofferenza, non è mia o tua. Il piacere non è mio o tuo: è piacere. Quando hai fame, non c’è solo la tua fame, c’è la fame della intera Asia. Quando siete trascinati dall’ambizione, quando siete spietati, la vostra crudeltà non è diversa da quella dei politici che detengono il potere in Asia, in America o in Russia. Vedete, è qualcosa che noi non riusciamo ad accettare. Non vediamo che tutti costituiamo un’unica umanità, anche se operiamo in diverse sfere della vita, in aree diverse. Quando amate qualcuno, l’amore non è qualcosa che appartiene a voi.
Quando amate di un amore egoistico diventate oppressivi, possessivi, gelosi, ansiosi, brutali. Similmente, la sofferenza è sofferenza, non è vostra o mia. Non sto dicendo che la sofferenza sia qualcosa di impersonale, non lo sto affatto riducendo ad un’astrazione. Soffrire è soffrire. Quando mancano cibo, vestiti, un riparo, c’è sofferenza, non ha importanza che questo accada in Asia o in Occidente. Gli esseri umani che vengono uccisi o feriti in questo momento soffrono, non importa che siano Vietnamiti o Americani. Capire che la sofferenza non è vostra o mia, capire che non è qualcosa di impersonale, di astratto, ma è reale per tutti gli esseri umani, richiede una profonda acutezza e una visione globale. E’ la fine della sofferenza che porterà naturalmente la pace non solo dentro di noi, ma anche fuori di noi.”

Pagine: 383

Per inviarmi un messaggio clicca qui
Inserisci il tuo commento qua in basso. Sarà un piacere leggerlo e risponderti. (Come inserisco un commento?)

U.G. Krishnamurti – Videoteca DVD e VHS

VIDEOTECA U.G. KRISHNAMURTI

Chi è U.G. Krishnamurti (clicca qui oppure vedi Wikipedia)

VIDEO 1 – Lo Stato Naturale + Intervista alla TV

VIDEO 2 – Conversazione con amici in India (anni 80)

VIDEO 3 – Intervista in India (TV – anni 80)

VIDEO 4 – Intervista a RAI 3 (mai andata in onda) – Domande in italiano risposte in inglese

VIDEO 5 – Discussione ad Amsterdam con amici (anno 1990) e Intervista (anno 2001)

VIDEO 6 – Intervista ad Amsterdam (anno 1990)

VIDEO 7 – Discussione con amici in America (anno 2002)

Le durate dei singoli video variano dai 45 ai 70 minuti.

Il video n.3 invece dura 20 minuti.

Per la visione dei video scrivere a: veetenzo@gmail.com oppure chiamare al 347 7597219

Per inviarmi un messaggio clicca qui
Inserisci il tuo commento qua in basso. Sarà un piacere leggerlo e risponderti. (Come inserisco un commento?)