Nisargadatta Maharaj – L’eterna saggezza

L’eterna saggezza: “Qualcuno è forse esistito prima di me? Quando il mio Essere è apparso, allora soltanto ha potuto esistere tutto il resto. Prima del mio essere non c’era nulla.”

“La meditazione non riguarda questo corpo-mente che medita su un individuo, ma è questa conoscenza: IO SONO,
questa coscienza che medita su se stessa. Allora la coscienza potrà rivelare la sua origine e capire come ha potuto prodursi.”

“Abbandona ogni impulso egoistico appena lo avverti e non dovrai più cercare la verità, sarà la verità a trovare te.”

“La sofferenza è interamente dovuta al fatto che ci attacchiamo a qualcosa oppure facciamo resistenza a qualcos’altro; è segno che non abbiamo voglia di muoverci, di fluire con la vita.”

“L’inaspettato è destinato ad accadere, mentre può darsi che quello che si è previsto non accada mai.”

“La saggezza nega eternamente quello che non è reale. Vedere cosa non è reale è saggezza. Al di là di questo c’è l’inesprimibile.”

“Hai cominciato come un bambino e finirai come un bambino. Qualunque cosa tu abbia acquisito nel frattempo, dovrai perderla per ricominciare da capo.”

L’eterna saggezza – cosa offre il libro

Il libro L’eterna saggezza ci offre una completa introduzione alla vita e all’insegnamento di un maestro straordinario.
Sebbene Nisargadatta abbia vissuto un umile vita di padre di famiglia, facendo il tabaccaio, è stato considerato da molti un guru. L’eterna saggezza di Sri Nisargadatta Maharaj comprende un’ampia introduzione, una vasta selezione di aforismi di Maharaj e un colorito racconto della sua vita quotidiana.

Informazioni:
Pagine 121

Chi fosse interessato alla lettura integrale di questo libro può richiederlo scrivendo all’indirizzo di posta elettronica :
veetenzo@gmail.com  oppure telefonare a: +39 347 7597219

Per inviarmi un messaggio clicca qui
Inserisci il tuo commento qua in basso. Sarà un piacere leggerlo e risponderti. (Come inserisco un commento?)